W

9 dicembre 2014

Smart Working

Quali sono i vantaggi che la tecnologia offre per lavorare in modo flessibile? Lo abbiamo raccontato nelle piazze di Sondrio, Torino e Vipiteno coinvolgendo i primi clienti - Gruppo Credito Valtellinese, Alpitour World e Leitner – che hanno aderito all’iniziativa L’ufficio a cielo aperto, in cui abbiamo svelato i risultati di una ricerca su base nazionale condotta da Harris Interactive.

La survey conferma che il confine tra vita personale e professionale è ormai labile, e la tecnologia è lo strumento principale per favorire la loro convivenza.

Oltre la metà di coloro che lavorano in ufficio (57%) si aspetta infatti di poter lavorare anche da casa: flessibilità e multitasking sono due parole-chiave. Tanto che il 52% degli italiani sarebbe disponibile a lavorare più ore, pur di poter scegliere dove e quando farlo. La possibilità di gestire in maniera personalizzata il proprio carico di lavoro è confermata da un dato significativo: solo un quarto degli impiegati italiani afferma di non lavorare nel weekend o fuori dall’orario d’ufficio.

In questo scenario, la tecnologia assume un ruolo strategico: consentendo ai dipendenti di aziende di qualsiasi dimensione di organizzare al meglio gli impegni, favorisce una maggiore elasticità e la soddisfazione delle proprie esigenze.

Lavorare è semplice da qualsiasi angolo della casa!




[mclips @ tumbrl]

Torna alle news

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Privacy Policy.