W

23 gennaio 2015

Windows 10 gratis!

Tra tutte le novità di certo questa è quella che salta subito all’occhio, visto che sinora, non era mai successo che Microsoft rilasciasse un nuovo sistema senza dover pagare. Windows 10 sarà gratuito, un fattore importante e che di certo contribuirà a far diffondere rapidamente il nuovo sistema operativo. E l’obiettivo appare chiaro solo leggendo quanto dichiarato da Joe Belfiore, vice presidente di Microsoft: “Vogliamo che tutti capiscano e che tutti possano usare l’ultima, più completa e performante versione di Windows”.
Ma vediamo le dieci novità più importanti del nuovo sistema operativo:

1. Ritorna il vecchio Menù start, sebbene stavolta si aprirà a tutto schermo. Si è scelto di unire il passato con il nuovo, dando agli utenti qualcosa di familiare da cui partire nella navigazione del nuovo sistema

2. Salve, sono Cortana, il suo assistente vocale! Un’altra novità per i sistemi operativi desktop è rappresentata proprio da Cortana, grazie al quale si potrà parlare al computer, esprimendo richieste come l’apertura di un’app o la ricerca di informazioni sul web. La sua importanza è determinata a livello visivo dal suo essere posizionato accanto allo Start Menu

3. Continuum tra pc e tablet. Grazie a questa funzione sarà possibile passare dalla modalità pc, con la tastiera collegata a modalità tablet, quando lo si stacca dalla tastiera

4. Sistema operativo per pc, tablet e smartphone. Il nuovo sistema si adatta ad ogni tipo di device

5. Addio Explorer, benvenuto Spartan. Il nuovo browser permette di prendere note su una pagina web utilizzando sia la penna che la tastiera e condividere quello che si è evidenziato con gli amici. Può essere utilizzato in modalità di lettura semplificata ed è integrato con l’assistente personale Cortana

6. Office cambia pelle e si rinnova con un’interfaccia simile su tutti i dispositivi. Da notare la gestione delle immagini che vengono caricate su OneDrive sia da pc che da tablet e smartphone eliminando automaticamente i duplicati

7. HoloLens. Il nuovo sistema operativo diventa la prima piattaforma in grado di sviluppare esperienze olografiche nel mondo reale. Una sorta di Google Glass

8. Xbox sbarca su Windows 10 grazie allo streaming. Sarà possibile inviare con lo streaming i giochi dall’Xbox One grazie all’Xbox app che permette anche di accedere alla lista di amici di Xbox Live, vedere i filmati realizzati con l’Xbox e registrarli sul pc

9. Microsoft surface Hub. Il nuovo sistema si trasforma anche in un grande televisore interattivo da 84 pollici e 4K di definizione, dotato di sensori, tecnologia NFC, fotocamere, Bluetooth, altoparlanti e altro ancora

10. OneDrive, colonna portante di Windows 10, grazie al quale tutte le applicazioni unificate che aggiornano in automatico impostazioni, file, contenuti, preferenze, immagini, musica si basano su OneDrive.



Gianfranco Mingione @ dgmag

Torna alle news

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Privacy Policy.